Domenico Tattoli

La mia passione fotografica affonda le sue radici nella mia adolescenza, quando per la prima volta presi in mano una macchina fotografica ed incominciai a scattare capi' subito che quella sarebbe stata la mia piu' grande passione. Da quel momento tra me e la fotografia si e' creato una corrispondenza di amorosi sensi , attraverso i miei scatti cerco di esternare i miei sentimenti intrappolandoli in un istante, motivo per il quale porto sempre con me la mia macchina fotografica ; mi piace l'idea di immortalare un qualsiasi momento della vita quotidiana che abbia la capacita' di evocare un ricordo o una forte emozione nell'animo di chi osserva la fotografia. Nel mio percorso ho cercato di capire quale strada dovesse imboccare questa mia attitudine adeguandola ai miei gusti, che nel corso degli anni sono inevitabilmente mutati portandomi a prediligere la fotografia analogica rispetto a quella digitale, ho incominciato a documentarmi e a dedicare molto del mio tempo alla stampa in camera oscura ; l'idea di veder comparire pian piano un'immagine su un foglio e il pensiero che diventera' un ricordo indelebile per i posteri mi reca felicita'; la vita e' fatta anche di ricordi e ritengo che la fotografia sia lo strumento piu' valido affiche' certi istanti rimangano eterni.

Antonio Manta

 Spesso mi e' stato domandato perché prediligo il bianco e nero nelle mie foto, la mia risposta ha un origine piu' emotiva che tecnica difatti a mio avviso togliere colore alle foto permette all'osservatore di stimolare la mente scorgendo piccoli particolari e di viaggiare con la fantasia quasi ci si volesse buttar dentro a cio' che e' stato rappresentato. Essere appassionati di un qualcosa implica studio , ricerca e soprattutto tanta passione , questi tre ingredienti fondamentali mi hanno portato ad approcciarmi pian piano ad una tra le diverse antiche tecniche fotografiche : il platino- palladio. La realizzazione di questo tipo di stampe richiede pazienza e dedizione , confronto continuo con altri appassionati perché la fotografia e' anche scambio di opinioni e condivisione. In questo mio percorso ho avuto la fortuna di incontrare Antonio Manta prima di tutto un amico e in secondo luogo grande stampatore a livello nazionale, con lui ho deciso di intraprendere una nuova avventura nel portare avanti con entusiasmo ed innovazione una creatura gia' nata dalle sue idee la " BAM BOTTEGA ANTONIO MANTA", alla fin dei conti la vita e' un continuo evolversi ed appassionarsi.